Maskne': una problematica ormai diffusa. Di cosa si tratta e come possiamo trattarla.

face

Consiglio di Alessandra

Farmacia Comunale del Borgo
access_time

19 aprile 2021

Tutti noi ogni giorno indossiamo la mascherina per proteggerci e per proteggere gli altri. Ma l’utilizzo della mascherina per lunghi periodi di tempo può causare anche alcune problematiche, come molti di noi hanno sicuramente notato e che prendono il nome di . Tra questi effetti riscontriamo soprattutto irritazioni, papole o pustole e comparsa di imperfezioni localizzate sulla parte inferiore del viso e purtroppo ad essere colpito non è solamente chi ha già una pelle a tendenza acneica.

Ma cosa succede sotto la mascherina?

La nostra pelle non riceve abbastanza aria e si sente soffocare, aumentano l'umidità, la produzione di sebo e le irritazioni da sfregamento, i punti neri si moltiplicano e con l’arrivo dei batteri compaiono anche le prime imperfezioni causate da un innalzamento del ph cutaneo (più il ph si mantiene acido attorno 4,5-5,5 più siamo protetti da aggressioni batteriche).

Prodotti di detersione e di trattamento possono prevenire la comparsa di questi fastidiosi inestetismi, trovando un giusto equilibrio tra seboregolazione e idratazione che non devono mai mancare.

Per le giovanissime, il laboratorio Vichy risponde a questa esigenza con la linea Normaderm Phytosolution (in promozione nelle nostre farmacie con uno sconto di  €8 sull’acquisto di detergente+crema): una gamma di prodotti a base di vitamina C, acido Iarulonico, probiotici, acido salicilico, zinco, phycosaccaride e acqua termale Vichy.

Questi principi attivi concorrono insieme ad un azione seboassorbente, seboregolatore, a una riduzione dei pori dilatati e degli esiti cicatriziali, e un aumento della luminosità e idratazione.

Un esempio è il gel purificante Normaderm che combina l'azione antibatterica e seboregolatore grazie alla presenza di zinco e rame, ma grazie ai probiotici contenenti all'interno, rafforza la barriera cutanea detergendo in profondità la pelle senza essere troppo aggressivo e pertanto non compromettendo il film idrolipidico presente naturalmente sulla nostra pelle (l'idratazione sarà salvaguardata).

Per quanto riguarda le più esigenti o comunque dai 25 anni in poi (nel momento in cui inizia già un invecchiamento endogeno) optiamo invece per una linea più performante che combina l'azione purificante con l'azione antiage: sto parlando della Propolis+ di Institut Esthederm, una gamma di prodotti a base di propoli con proprietà lenitive, purificanti, antibatteriche e anti-infiammatorie.

Ma guardiamo la linea nei dettagli:

  • LOTION PROPOLIS+ contiene propoli, zinco, acido salicilico. Regola la produzione di sebo, affina la grana della pelle.

Viene utilizzato dopo la detersione con l'ausilio di un dischetto di cotone soprattutto sulle aree maggior colpite

  • SIERO PROPOLIS+ con propoli al 50% ha un azione antisettica, purificante, cicatrizzante per riparare gli esiti cicatriziali, decongestionante e lenitiva.

Viene applicato la sera dopo la lozione sulle aree colpite poche gocce tamponate sul viso.

  • CREMA PROPOLIS+ contiene Propoli, acido ferulico ed esapeptide, idrata e opacizza la pelle, riduce visibilmente le imperfezioni e distende le rughe e i segni d'espressione.

Viene applicata mattina e sera su tutto il viso

  • MASCHERA PROPOLIS+ contiene propoli, acido agarico e caolino con un azione opacizzante, riduzione visibilmente dei pori e riduzione della contaminazione batterica quindi riduzione della comparsa di imperfezioni.

Viene applicata la sera 2/3 volte a settimana (dipende dallo stato infiammatorio della pelle) e lasciato in posa 15 minuti. Al termine della posa di sciacqua con acqua e si termina il trattamento con la crema specifica. Può essere utilizzata anche solo localmente sulle singole zone più colpite da imperfezioni oppure come azione urto anche tutte le sere per una settimana.

Per un' azione urto sulle imperfezioni la linea Miamo potrebbe fare al caso vostro. 

Prendiamo in esempio qualche prodotto di questa linea:

  • L'esfoliante all'acido salicilico al 2% rimuove le impurità e il sebo in eccesso grazie alla sua azione inibitoria sulla ghiandola sebacea, con attività antinfiammatoria e lenitiva e stimolante della rigenerazione dei tessuti danneggiati.

Viene applicato alla sera con una garza, dopo aver deterso il viso, e lasciato in posa 2 minuti, poi si passa al risciaquo con acqua fredda.

  • Un altro must have da non perdere della linea Miamo è il Dryspot acnever: una soluzione bifasica astringente a base di zolfo, acido salicilico e ossido di zinco che attenua le imperfezioni, riducendo gonfiori e rossori.

 È indicato per i trattamenti localizzati; si prende con un cottonfioc la soluzione rosa e si applica direttamente sul brufolo, si lascia in posa tutta la notte e si   rimuove poi la mattina seguente.

  • Se poi le imperfezioni persistono può venirci in aiuto la Cleansing Purifyng masque utilizzata 1 o 2 volte a settimana lasciata in posa 15-20 minuti.

È un maschera contenente una formula a base di bentonite, un argilla che attrae le impurità e libera i pori, inoltre contiene ossido di zinco, zolfo e acido salicilico che concorrono ad attenuare le imperfezioni riparando la barriera epidermica. Le imperfezioni saranno notevolmente migliorate.

La detersione è fondamentale!

Come già detto, una corretta detersione (senza utilizzare detergenti troppo aggressivi) e una buona idratazione possono aiutare a contrastare questi piccoli inestetismi causati dalle mascherine.

Non dimenticate di passare anche presso le nostre cabine estetiche dove il nostro personale qualificato sarà lieto di farvi un analisi dettagliata della pelle per comprendere a pieno le vostre esigenze e consigliarvi al meglio il giusto trattamento da eseguire in cabina e quello dermocosmetico da effettuare direttamente a casa.

Articoli Correlati

access_time

13 settembre 2021

Prevenzione invernale: le buone pratiche per difendersi.

face

Consiglio di SFERA

L’autunno sta per fare capolino, le giornate estive si stanno accorciando: è l’inizio della stagione fredda. Il cambio di temperatura mette alla...
Leggi di più
access_time

3 agosto 2021

Tecnologia nell’estetica viso: scopriamo insieme i trattamenti più innovativi.

description

Approfondimento di Elena

Partiamo con la fotobiostimolazione LED: il nuovo trattamento che sfrutta la luce per contrastare i segni dell'età. Numerosi studi scientifici dimostrano...
Leggi di più
Scopri di più sul nostro blog

Ultime news ed eventi

Sconto del 15% per la prevenzione delle malattie cardiovascolari.

today

Dal 20 settembre 2021
al 26 settembre 2021

place

Maskne’: una problematica ormai diffusa. Di cosa si tratta e come possiamo trattarla.

In occasione della Giornata mondiale per il cuore che si celebra il 29 settembre con l'obiettivo di informare...

Open day QItaly

today

10 settembre 2021

place

Farmacia Comunale Centrale
Medicina

L'innovazione della medicina estetica nelle nostre farmacie! Il 10 settembre vieni a provare il nuovo...

Prevenzione Inverno

today

Dal 17 settembre 2021
al 28 settembre 2021

place

Farmacia Comunale Pedagna
Imola

In collaborazione con ABOCA, la farmacia comunale Pedagna di Imola organizza due giornate interamente...