L'importanza di usare il doposole.

face

Consiglio di D.ssa Giulia Bianconcini

Farmacia Comunale dell’Ospedale, Castel San Pietro
access_time

17 giugno 2022

Appena dopo una giornata in piscina, al mare o all'aria aperta, la pelle necessita di una maggiore idratazione, poichè stressata dal calore e dalle reazioni indotte dai raggi ultravioletti.

I benefici maggiori, oltre al restituire alla pelle la giusta freschezza e morbidezza, sono la prevenzione di secchezza e screpolature fino ad evitare danni più profondi a livello cellulare.

Oltre al beneficio immediato, il doposole segue un'azione "nel lungo termine", ossia prima che gli effetti delle radiazioni UV impattino in profondità sul DNA cellulare, provocando un'accelerazione del processo di invecchiamento. Per questo, la protezione solare deve essere utilizzata in combinazione con formulazioni doposole capaci di evitare secchezza nel presente e rughe nel futuro. 

Esistono diverse formulazioni, a seconda delle preferenze, come latti, spray, creme e oli; ogni prodotto può contenere sostanze nutrienti come Argan e Karitè,  sostanze lenitive, come Aloe, Calendula, Malva e Camomilla, e antiossidanti e complessi vitaminici.

Come scegliere il doposole.

Tra le caratteristiche su cui puntare, vi è prima di tutto la consistenza. Vi sono infatti:

  • Le formule light, a rapido assorbimento, sono indicate in caso di pelli normali o in assenza di particolari problematiche.
  • Quelle più dense, come ad esempio i burri e le creme, arricchiti con attivi anti-age, nutrienti e idratanti, sono ottimi per pelli molto provate e secche.
  • Le texture delicate sono specifiche per pelli sensibili o a tendenza allergica, in quanto contengono ingredienti privi di profumazioni e parabeni, come le acque termali.

Quando usare il doposole?

Dopo la doccia, in abbondanza su tutto il corpo e il viso, per rinfrescare dolcemente la pelle, avendo cura di aver prima rimosso ogni residuo di crema solare, sabbia, sale o cloro.

Nelle aree maggiormente sensibilizzate si può stendere uno strato più spesso e lasciar agire come impacco, per qualche minuto.

Aiuta a preservare l’abbronzatura.

Il doposole, una volta acquisito un bel colorito, è anche utile per preservare l’intensità del colore della pelle; è molto importante usare un detergente con sostanze nutrienti ed emollienti, applicare poi il doposole in abbondanza e, una volta a settimana, può essere utile ricorrere ad uno scrub delicato per restituire uniformità e luminosità alla pelle abbronzata.

Articoli Correlati

access_time

28 giugno 2022

Si informa la gentile clientela che sabato 2 Luglio la Farmacia Comunale del Borgo rimarrà chiusa.

face

Consiglio di SFERA

Leggi di più
access_time

13 giugno 2022

Guida ai cibi per l’estate

face

Consiglio di SFERA

Con il caldo che si fa sempre più intenso si può provare la sensazione di sentirsi più spossati e stanchi. Questo è del tutto normale e può verificarsi...
Leggi di più
Scopri di più sul nostro blog

Ultime news ed eventi

Si informa la gentile clientela che la Farmacia Comunale del Borgo Sabato 2 Luglio rimarrà chiusa.

access_time

28 giugno 2022

Giornata Miamo

today

1 luglio 2022

place

Farmacia Comunale n.1 – Laghi
Faenza

Venerdì 01 Luglio vieni alla farmacia comunale n.1 di Faenza per la Giornata Miamo. Insieme ad una consulente,...

Giornata Bionike

today

12 luglio 2022

place

Farmacia Comunale Michelangelo
Imola

Martedì 12 Luglio non perderti la Giornata bionike organizzata alla farmacia comunale Michelangelo di...