This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner you agree to the use of cookies.

Ci sta a cuore il tuo cuore. Parliamo di rischio cardiovascolare.

face

Consiglio di SFERA

access_time

17 settembre 2019

La farmacia è il primo presidio di salute sul territorio. Come tale, può aiutare il cittadino a esser sempre più consapevole del suo rischio cardiovascolare. al fine di tenerlo monitorato e di definire, in caso di bisogno, misure correttive che lo mantengano il più a lungo possibile in una situazione di “basso rischio”.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’Agenzia delle Nazioni Unite specializzata per le questioni sanitarie, ha messo a punto un test di valutazione del rischio cardiovascolare, eseguibile autonomamente o con l’aiuto del farmacista, che permette una valutazione dei fattori di rischio non modificabili e modificabili.

Sui primi, i fattori non modificabili (età, sesso e predisposizione familiare), possiamo incidere poco. Ma sui fattori di rischio modificabili (ipertensione, fumo, colesterolo alto e diabete), invece, possiamo fare molto.

Le 10 regole per la salute del nostro cuore.

Per diminuire il rischio di un evento ischemico grave (infarto e ictus) entro i prossimi dieci anni, queste sono le 10 regole d’oro da seguire:

  1. Controlliamo regolarmente la pressione arteriosa
  2. Sforziamoci di mantenere il peso entro i limiti (no sovrappeso e obesità)
  3. Eliminiamo o riduciamo drasticamente il fumo di sigaretta
  4. Evitiamo di mangiare cibi troppo salati
  5. Limitiamo l’assunzione di grassi animali con la dieta
  6. Assumiamo alcol con moderazione
  7. Pratichiamo sempre una (quantomeno) moderata attività fisica
  8. Ricordiamoci di assumere diligentemente i farmaci eventualmente prescritti dal medico
  9. Non scordiamoci di controllare periodicamente il contenuto di grassi nel sangue (profilo lipidico)
  10. Controlliamo anche la glicemia e non assumiamo troppi carboidrati raffinati con la dieta (zuccheri)

Seguendo queste regole riusciamo a migliorare il nostro stato di salute e aumentare l’aspettativa di vita.

Iniziamo subito a seguire questi piccoli consigli e rendiamoli parte della nostra routine. Non dimentichiamo, infine, che il nostro farmacista è sempre pronto a supportare la cura del nostro benessere personale: nelle farmacie SFERA troviamo tante occasioni pensate appositamente per la salute del nostre cuore.

Articoli Correlati

access_time

9 aprile 2024

Articolazioni: i segreti per una buona salute

face

Consiglio di SFERA

Protagoniste silenziose del nostro corpo, ci consentono di muoverci, piegarci e fare tutte quelle attività quotidiane che spesso diamo per scontate.  ...
Leggi di più
access_time

25 marzo 2024

Mindful eating: il benessere attraverso l’alimentazione

face

Consiglio di SFERA

In un mondo sempre più frenetico, è facile presentare poca attenzione al modo in cui mangiamo. La mindful eating, o alimentazione consapevole, è una...
Leggi di più
Scopri di più sul nostro blog

Ultime news ed eventi

Giornata Darphin

today

18 aprile 2024

place

Farmacia Comunale del Borgo
Castel Bolognese

La Farmacia Comunale del Borgo organizza un nuovo appuntamento dedicato alla scoperta dei prodotti Darphin. Un'esperta...

Torna l’Open Day Solari Esthederm

today

11 aprile 2024

place

Farmacia Comunale Centrale
Medicina

Arrivano i primi caldi, e con loro i primi Open Day Esthederm dedicati ai solari! Ti aspettiamo giovedì...

Aprile: il mese del test dell’emoglobina glicata

today

Dal 1 aprile 2024
al 30 aprile 2024

place

Farmacia Comunale Michelangelo
Imola

Per tutto il mese di aprile, la Farmacia Comunale Michelangelo di Imola offre la possibilità di effettuare...