This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner you agree to the use of cookies.

SOS sudorazione e deodoranti: i consigli SFERA per affrontare l’estate

face

Consiglio di SFERA

access_time

7 giugno 2023

L’avanzare dell’estate e l’arrivo delle calde temperature di questi mesi causano al nostro organismo diversi disturbi. Tra questi, uno dei più comuni è proprio l’aumento della sudorazione corporea. 

Prodotti come deodoranti o antitraspiranti vengono in nostro soccorso, ma è importante conoscere le loro caratteristiche e il loro funzionamento per sapere quali scegliere soprattutto nei mesi più caldi, quando la pelle ha bisogno di un’attenzione maggiore.

Leggi l’articolo per scoprire di più sulle caratteristiche della sudorazione corporea e su come gestirla al meglio!

 

La sudorazione: un fenomeno naturale e fisiologico

La sudorazione è un fenomeno naturale e fisiologico che l’organismo usa per regolare la temperatura corporea, meccanismo vitale per la nostra sopravvivenza.

Il corpo è infatti ricoperto da milioni di ghiandole sudoripare, che producono sudore nel momento in cui la temperatura corporea è troppo alta nel tentativo di regolarla. Il sudore, di per sé, non ha un cattivo odore, è la presenza della flora batterica sulla pelle che lo rende maleodorante. Il sudore, entrando a contatto con il sebo, diventa cibo per i microrganismi che, in fase di digestione, producono il tipico odore che tendiamo ad attribuire unicamente al sudore. 

Un buon prodotto deve quindi saper creare un ambiente sfavorevole alla crescita microbica, rispettando allo stesso momento la cute e donando un senso di comfort.

 

Deodoranti o antitraspiranti?

Deodoranti e antitraspiranti vengono spesso associati, ma si tratta di due prodotti con caratteristiche diverse e che agiscono in modi diversi sul corpo:

  • Il deodorante ha generalmente una formulazione a base di alcol, e maschera l’odore del sudore o lo limita coprendolo con un profumo più forte. Alcuni contengono degli antibatterici in grado di distruggere la microflora che è responsabile dell’odore.
  • Gli antitraspiranti, invece, sono spesso basati su formulazioni con sali di alluminio. Agiscono riducendo o rallentando la secrezione delle ghiandole sudoripare, diminuendo il cibo a disposizione dei microrganismi presenti sulla pelle e di conseguenza l’odore che producono.

 

I nostri consigli per scegliere il prodotto più adatto alla tua pelle

La scelta tra deodorante e antitraspirante è soggettiva, ma dovrebbe sempre tener conto delle esigenze della pelle e dell’età.

Il pH della pelle, ovvero il suo livello di acidità, cambia infatti con il passare degli anni. Prima della pubertà non andrebbe usato nessun prodotto, in fase di pubertà il pH dei prodotti dovrebbe essere leggermente più acido, mentre in età adulta andrebbe favorito un deodorante o antitraspirante con pH neutro. 

Indipendentemente dalla pelle e dal suo pH, ci sono alcuni ingredienti contenuti nei deodoranti che sarebbe sempre consigliabile evitare o limitare:

  • Sali di alluminio, contenuti in molti antitraspiranti perché svolgono un’azione astringente. Nonostante questo la loro azione rischia di impedire la sudorazione fisiologica, determinando infiammazioni o gonfiori delle ghiandole sudoripare;
  • Conservanti chimici, come i parabeni;
  • Coloranti, alcol e profumazioni di sintesi, potenzialmente allergizzanti;
  • Antibatterici, come il Triclosan, potenzialmente tossici per l’organismo.

In generale, sarebbe sempre consigliato favorire deodoranti bio con ingredienti naturali, che non bloccano la traspirazione ma impediscono la proliferazione di batteri responsabili del sudore.

 

Quali altri fattori influiscono sulla sudorazione corporea?

Oltre a prodotti come deodoranti e antitraspiranti, giocano un ruolo fondamentale nel controllo dell’odore di sudore anche il cibo e i vestiti che si indossano.

Bere molta acqua è il primo passo per supportare l’organismo nel suo corretto funzionamento e nella regolazione della temperatura corporea, aiutando nel controllo della sudorazione. Una maggiore idratazione permette infatti di diminuire la traspirazione, ovvero la perdita di acqua sotto forma di vapore.

Per quanto riguarda l’alimentazione, invece, è importante assicurarsi di recuperare i liquidi e i sali che si perdono tramite la sudorazione. L’ideale è quindi consumare pasti semplici e leggeri, che non richiedono processi di digestione troppo lunghi e impegnativi per l’organismo. È poi sempre consigliato limitare il più possibile cibi speziati, alcool e caffè, che stimolano il sistema nervoso centrale attivando le ghiandole sudoripare.

Si consiglia, infine, di favorire un abbigliamento realizzato in fibre naturali piuttosto che in materiali sintetici come il nylon, l’acrilico e il poliestere. Tessuti in lino e cotone, ad esempio, consentono alla pelle una maggiore traspirazione facendo quindi evaporare meglio il sudore.
Un suggerimento bonus: colori chiari, come il bianco o i colori pastello, sono ideali nei mesi più caldi perché non attirano tanti raggi UV quanto i colori scuri, limitando di conseguenza la sudorazione corporea.

Pront* per affrontare quest'estate?

Articoli Correlati

access_time

13 giugno 2024

I benefici del sole sulla salute e sull’umore

face

Consiglio di SFERA

Il sole è un elemento essenziale per la nostra salute e il nostro benessere, influenzando positivamente sia il nostro organismo che il nostro umore. Quali...
Leggi di più
access_time

21 agosto 2023

La make up routine dopo le vacanze: come valorizzare e mantenere più idratato l’incarnato

face

Consiglio di SFERA

I mesi estivi sono, indubbiamente, caratterizzati da una propensione generale a mantenere un incarnato più libero e luminoso, con routine di make up più...
Leggi di più
Scopri di più sul nostro blog

Ultime news ed eventi

Un nuovo sollevatore per la piscina di Medicina: il contributo di SFERA a sostegno dell’inclusività

access_time

22 maggio 2024

SFERA Farmacie ha elargito un contributo che ha permesso alla piscina comunale di Medicina di installare...

Openday Esthederm a Riolo Terme

today

25 giugno 2024

place

Farmacia Comunale
Riolo Terme

Torna l'Openday Esthederm, e arriva a Riolo Terme! Martedì 25 giugno, dalle 10:00 alle 17:30, la nostra...

Prova il nuovo dispositivo Skinceuticals!

today

18 giugno 2024

place

Farmacia Comunale Centrale
Medicina

Martedì 18 giugno torna la Giornata Skinceuticals presso la Farmacia Comunale Centrale di Medicina! Prenota...